\\ Home Page : Articolo : Stampa
Prezzo del petrolio e gerarchia sociale
Di comidad (del 10/09/2005 @ 21:38:11, in Commentario 2005, linkato 936 volte)
"Mercato" è una di quelle parole suggestive, ma vuote, una di quelle spiegazioni che non spiegano nulla e che servono soltanto a coprire e mistificare la realtà delle gerarchie sociali e del potere incontrollato delle oligarchie economiche mondiali.
L'attuale aumento del petrolio, e quindi dei carburanti, non ha di fatto trovato alcun riscontro strettamente economico. Né una scarsezza di greggio, né un aumento della domanda possono infatti supportare o spiegare i prezzi correnti.
In una società in cui qualsiasi richiesta salariale viene bollata come attentato alla stabilità economica, è possibile invece a delle oligarchie imporre l'inflazione senza dover rendere conto del loro operato. una legge sociologica fondamentale che più è alto il grado della gerarchia sociale, più sarà elevato il livello di irresponsabilità ed impunità.
Comidad, Napoli settembre 2005