\\ Home Page : Articolo : Stampa
EROIN.A.T.O.
Di comidad (del 03/12/2009 @ 01:24:46, in Commenti Flash, linkato 1235 volte)
Grazie alla NATO che occupa l'Afghanistan, e sempre grazie alla NATO che occupa gran parte delle banchine dei principali porti italiani, al coperto del più assoluto segreto militare, l'eroina di provenienza afgana può invadere l'Italia a tonnellate, ed a prezzi stracciati.

IL GAZZETTINO Sabato 28 Novembre 2009, cronaca di Mestre
Un grammo di eroina a 30 euro, ma se ti accontenti di quella di bassa qualità si scende fino a 20 euro. E se poi vuoi solo una dose, giusto quella che basta per farsi una "fumata" (perché tra giovani e giovanissimi adesso ci si fa così), puoi spendere solo 10 euro, a volte anche 5 se sei nel periodo "promozionale" degli spacciatori. È la legge del mercato, e vale anche per un mercato terribile e senza scrupoli come quello della droga. E Mestre, adesso, è diventata "competitiva" anche rispetto a Padova.
LŽaltroieri la Polizia (ne riferiamo nellŽarticolo a fianco) ha arrestato uno spacciatore che aveva appena venduto 0,3 grammi di eroina a 10 euro.
Qualche mese fa, in piazza a Marghera, potevi trovare una dose a 5 euro. Al Drop-in, il servizio gestito dagli operatori della Riduzione del danno del Comune di Venezia, nei primi dieci mesi di questŽanno hanno raddoppiato i contatti con i tossicodipendenti rispetto allŽintero 2009. «Sono ragazzi della nostra città, ma tanti arrivano da fuori, anche da province come Treviso - spiega Alberto Favaretto, responsabile del servizio -. Molti di questi tossicodipendenti non sono seguiti dalle strutture sanitarie e, in passato, andavano fino a Padova per rifornirsi. Adesso si fermano a Mestre, perché la droga si trova più facilmente».
«In giro cŽè tanta eroina, e tanta richiesta» conferma Pierguido Nardi, responsabile del Sert di Mestre. CŽè chi dice che è perfino più facile procurarsi dellŽeroina rispetto al vecchio "fumo", hashish e marijuana. «LŽeroina, che tutti davamo per circoscritta ai vecchi consumatori, è "rientrata dalla finestra" - riprende Nardi -. I più giovani arrivano perfino a percepirla come innocua, specialmente se fumata. Ma anche in questo caso, dopo 10-15 giorni di consumo, si registrano i primi segni di dipendenza fisica». Su questo fronte il Sert ha aperto uno sportello esterno di orientamento per scuole e famiglie, ed una "sezione clinica" che ha in cura giovani assuntori dando sostegno anche ai genitori. «E non sono famiglie problematiche - concludono al Sert di via Calabria -, ma benestanti». LŽeroina è arrivata ovunque.