\\ Home Page : Articolo : Stampa
GENOVA G-8: UN AGGUATO CONTRO I MANIFESTANTI
Di comidad (del 21/07/2011 @ 01:42:28, in Commenti Flash, linkato 967 volte)
Ricorre proprio in questi giorni il decennale del massacro di Stato allestito in occasione del G-8 di Genova. Non fu solo repressione, fu un agguato premeditato e organizzato. La prova?
Un articolo di Liana Milella pubblicato, da "la Repubblica" del 23 giugno 2001 (poche settimane prima del G-8), riferiva di un'informativa dei servizi segreti interni, che allora si chiamavano ancora SISDE. Nell'informativa si favoleggiava dell'intenzione dei manifestanti di sequestrare dei poliziotti per usarli come "scudi umani"!
Quindi i servizi segreti interni, a pochi giorni dal G-8, cercavano di "gasare" ed inferocire poliziotti e carabinieri, fornendo loro preventivamente pretesti ed alibi per ogni tipo di brutalità.

http://www.repubblica.it/online/politica/gottodue/sisde/sisde.html

Secondo l'intelligence italiana l'ala militare dei contestatori preparerebbe il sequestro di poliziotti
L'allarme choc del Sisde "Agenti come scudi umani"
Il documento: "Presi di mira gli appartenenti alla polizia che dovessero per errore restare isolati"
di LIANA MILELLA