"
"La condanna morale della violenza è sempre imposta in modo ambiguo, tale da suggerire che l'immoralità della violenza costituisca una garanzia della sua assoluta necessità pratica."

Comidad
"
 
\\ Home Page : Articolo
MISE À PART [Di un compagno fra compagni]
Di comidad (del 22/07/2020 @ 00:22:34, in In evidenza, linkato 2210 volte)
Paolo Finzi è stato un'anima viva dell'arcipelago anarchico italiano.
La più "rispettabile" perché rispettosa dell'etica liberale che contrassegna l'umanitarismo borghese.
Non è un giudizio critico, ma una constatazione storica.
In questa veste si è prodigato nel diffondere il pensiero anarchico e libertario, trovando ampio spazio – soprattutto grazie alle sue capacità empatiche e comunicative – in ambiti e ambienti limitrofi al movimento.
Sicuramente Paolo Finzi, dalla strage di Piazza Fontana, alla morte di Pino Pinelli , ai tanti eventi e appuntamenti che hanno visto coinvolti e protagonisti gli anarchici dal ’68 all’ora attuale, non si è mai risparmiato, generoso nel vivere la sua anarchia e di trasmetterla con la forza dell’esempio.
Come molti di noi, ho incontrato e frequentato Paolo alla redazione di “A rivista anarchica” – una fra le tante sue creature – dal mio primo articolo pubblicato alla fine degli anni ’70, all’ultimo articolo rifiutato qualche anno fa.
Il buffo è che entrambi avevano come tema l’erotismo.
E allora, Paolo, per l’AMORE GAGLIOFFO che ci ha combattuto, lasciati abbracciare ancora una volta.
JOE (Gianfranco Marelli)
Articolo Articolo  Storico Archivio Stampa Stampa

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Aforismi (2)
Bollettino (7)
Commentario 2005 (25)
Commentario 2006 (52)
Commentario 2007 (53)
Commentario 2008 (53)
Commentario 2009 (53)
Commentario 2010 (52)
Commentario 2011 (52)
Commentario 2012 (52)
Commentario 2013 (53)
Commentario 2014 (54)
Commentario 2015 (52)
Commentario 2016 (52)
Commentario 2017 (52)
Commentario 2018 (52)
Commentario 2019 (52)
Commentario 2020 (49)
Commenti Flash (61)
Documenti (29)
Falso Movimento (7)
Fenêtre Francophone (6)
Finestra anglofona (1)
In evidenza (14)
Links (1)
Manuale del piccolo colonialista (17)
Storia (7)
Testi di riferimento (9)



Titolo
Icone (13)


Titolo
FEDERALISTI ANARCHICI:
il gruppo ed il relativo bollettino di collegamento nazionale si é formato a Napoli nel 1978, nell'ambito di una esperienza anarco-sindacalista.
Successivamente si é evoluto nel senso di gruppo di discussione in una linea di demistificazione ideologica.
Aderisce alla Federazione Anarchica Italiana dal 1984.


30/11/2020 @ 09:22:14
script eseguito in 45 ms